subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2022

Lanciano: Leo Marongiu allarmato per le poche nascite in ospedale

Marongiu chiede una task force subito per programmare azioni a breve e medio periodo per l’ospedale

Poche nascite al reparto di ginecologia dell’ospedale di Lanciano ed il segretario provinciale del Pd, nonchè consigliere comunale, Leo Marongiu lancia l’allarme. “Il reparto è infatti ormai dipendente dalla UOC di Chieti e c’è una totale confusione con turni che rimangono scoperti fino all’ultimo secondo, creando altissimi rischi non solo per l’utenza ma anche per il personale.  Una gestione completamente fuori controllo della Asl che sta incidendo in modo deleterio sui numeri: meno di 100 nati fino ad oggi con una proiezione annuale preoccupante che mette a rischio il punto nascite del Renzetti senza una sterzata immediata. ” scrive Marongiu in una nota.
“E’ dunque necessario, da subito, mettere al centro delle priorità di intervento questa situazione.L’ Amministrazione della ASL 2 e la Regione Abruzzo guidata da Marsilio sono forse troppo impegnati a disegnare scenari logistici improbabili, a immaginare lo spostamento di servizi e reparti al di fuori dell’Ospedale, come la proposta di smembramento del Renzetti verso la struttura dismessa a Santa Maria Imbaro ed a giocare sul futuro dell’Ospedale con la progettualità del cuci-scuci per accorgersi della necessità assoluta di affrontare il tema del reparto che si trascina da anni ma che sta toccando il fondo, come denuncia il personale del reparto di ostetricia e ginecologia del Renzetti.
Servirebbero subito 5 azioni immediate: una nuova programmazione regionale promessa e attesa ormai da anni da parte di questa inefficiente giunta regionale che resta ferma al palo e che puo’ sbloccare risorse e personale, concludere le procedure per un nuovo Direttore di UOC di reparto che possa dare certezze e stabilità,  sbloccare la questione dei lavori per circa 4 milioni di euro, avviare un confronto vero con i medici, ostetrici e ginecologi del territorio per ricostruire una rete di fiducia verso il punto nascite con l’impegno e la moral suasion dell’Amministrazione comunale ed un immediato incontro della Asl con medici e personale del reparto.
Il Renzetti è anche senza direzione ospedaliera, come registriamo ormai da anni e da prima del Covid, e questo si aggiunge ad una situazione difficile del Pronto Soccorso ed alla seconda TAC non perfettamente funzionante ma che ha attratto il codazzo gaudente degli esponenti istituzionali regionali e locali per l’inaugurazione di poche settimane fa.
Anche l’Amministrazione comunale ed in particolare il Sindaco Filippo Paolini si sta caratterizzando per adagiarsi sulle proposte discutibili della Asl senza raccogliere e riportare invece le tante istanze che vengono dal Renzetti, da operatori e pazienti, anche attraverso le attività del Tribunale del Malato che sono riprese da alcune settimane.
Spero che il DG Schael invece che ipotizzare la chiusura della sede di Via Spaventa, possa trasferirsi per un mese in quella sede, valutarne un rilancio con la presenza periodica dei vertici Asl e visitare giornalmente il Renzetti per un confronto vero e continuo: serve una task force subito per programmare azioni a breve e medio periodo.”


Abruzzo Airport, dalla summer 2023 attivo il collegamento con Lussemburgo

Biglietti in vendita per i voli dal 27 marzo- Lo rende noto il presidente della Saga Vittorio Catone Nella stagione…
Read More
Abruzzo Airport, dalla summer 2023 attivo il collegamento con Lussemburgo

Lavoro: Quaresimale, 2 mln di nuove risorse i livelli occupazionali

Incontro con Abruzzo Sviluppo per finanziare le politiche attive per i lavoratori delle aziende in crisi Nuove risorse per circa…
Read More
Lavoro: Quaresimale, 2 mln di nuove risorse i livelli occupazionali

60milioni di euro per il policlinico di Chieti

Nicoletta Verì Si tratta di interventi infrastrutturali e tecnologici attesi da oltre 20 anni La giunta regionale, su proposta dell’assessore…
Read More
60milioni di euro per il policlinico di Chieti

Sonia Fracassi abruzzese di nascita ai Campionati europei IMMAF di MMA

L’atleta rappresenterà l’Italia nella più importante competizione a livello dilettantistico per Arti Marziali Miste Sonia Fracassi, classe ’95, abruzzese di…
Read More
Sonia Fracassi abruzzese di nascita ai Campionati europei IMMAF di MMA

Poste: un annullo filatelico per Vola Vola Vola

Sabato 3 settembre a Pescara due postazioni per il bollo speciale In occasione delle celebrazioni per il centenario della canzone…
Read More
Poste: un annullo filatelico per Vola Vola Vola

La Fira predispone l’avviso Piccolo Prestito

Finanziamenti a tasso 0 per Pmi, tra le spese finanziabili anche i costi delle bollette luce e gas Il presidente…
Read More
La Fira predispone l’avviso Piccolo Prestito

Giulianova: passaggio di consegne in Capitaneria di Porto

𝐢𝐥 𝐓𝐞𝐧𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐝𝐢 𝐕𝐚𝐬𝐜𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐃𝐚𝐧𝐢𝐞𝐥𝐚 𝐒𝐮𝐭𝐞𝐫𝐚, 𝐜𝐞𝐝𝐞 𝐥’𝐢𝐧𝐜𝐚𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐚𝐥 𝐓𝐞𝐧𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐝𝐢 𝐕𝐚𝐬𝐜𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐀𝐥𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨 𝐅𝐢𝐨𝐫𝐞𝐧𝐭𝐢𝐧𝐨 E’ stata una cerimonia sentita, e…
Read More
Giulianova: passaggio di consegne in Capitaneria di Porto

Caro energia, l’allarme di Confartigianato Chieti l’Aquila

Camillo Saraullo “Subito interventi per evitare ecatombe imprese” e sollecita riforme Da settembre 2021 ad oggi le micro e piccole…
Read More
Caro energia, l’allarme di Confartigianato Chieti l’Aquila

Zecchino d’oro: in gara anche la piccola Maryam originaria di Bomba

Maryam Pagliarone vive ora a Roma ma torna spesso a Bomba dove c’è la famiglia del suo papà Zecchino d’Oro…
Read More
Zecchino d’oro: in gara anche la piccola Maryam originaria di Bomba

Ortona: l’associazione Donn’è esprime solidarietà al sindaco

L’associazione vicina alle donne dopo la conferenza fatta dal sindaco in merito alle accuse anonime riferite alla sua persona “Solidarietà…
Read More
Ortona: l’associazione Donn’è esprime solidarietà al sindaco

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
www.lalunadiseb.it
@lalunadiseb
Policy Privacy - Cookie Privacy