subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2022

Guida in sicurezza ACI per il IX Reggimento Alpini

Oltre 200 militari coinvolti con lezioni di teoria e pratica. Presentati i dati sul parco circolante di auto a l’Aquila

Tre giorni di Guida in Sicurezza per il IX Reggimento degli Alpini in collaborazione con l’Automobile Club l’Aquila e gli istruttori ACI Ready2Go presso l’Aeroporto dei Parchi a L’Aquila.

Si tratta del secondo progetto realizzato dall’Automobile Club d’Italia in collaborazione con la Brigata Taurinense con lo scopo di formare e sensibilizzare il personale dell’Esercito sulle principali tematiche dell’educazione stradale e della sicurezza.

Due i cicli quotidiani di formazione del progetto aquilano (2 ore di teoria e 2 di pratica), che ha coinvolto oltre 200 militari del IX Reggimento Alpini nei giorni 13/14 e 15 giugno 2022.

Nel corso della parte teorica sono stati affrontati i concetti fondamentali della Guida in Sicurezza utili a prevenire un incidente stradale: a partire dal rispetto dei limiti di velocità, della sicurezza attiva e passiva, fino ad arrivare alla necessità di mantenere sempre la massima concentrazione al volante. La parte pratica, invece, è iniziata illustrando la corretta posizione di guida, per poi affrontare lo slalom dinamico, l’utilizzo del dispositivo Abs ed alcuni esercizi su fondo a scarsa aderenza con evitamento dell’ostacolo.

“E’ importante che tutti i conducenti sappiano affrontare in maniera corretta le insidie che possono capitare al volante della propria auto – ha dichiarato l’avv. Marfisa Luciani, presidente dell’Automobile Club L’Aquila. A maggior ragione i nostri militari della Brigata Alpina, orgoglio dell’Esercito Italiano, che alla guida dei propri mezzi percorrono molti chilometri dovendo fare fronte, anche, a situazioni atmosferiche avverse e, soprattutto, su terreni impervi. Sapere come reagire nei tempi e nei modi corretti fa la differenza quando si effettua un soccorso, è determinante, poi, saper affrontare in maniera efficace una situazione di pericolo per evitare di rimanere vittima di un incidente stradale. Ho riscontrato grande entusiasmo e professionalità tra coloro i quali hanno partecipato al corso sia teorico e pratico, tanto che vorremmo ripetere questo progetto coinvolgendo anche le altre Forze Armate”.

A L’Aquila la consistenza del parco circolante di autovetture negli ultimi 2 anni è passato da 216.486 del 2020 a 216.969 del 2021 (+0,2%). L’incremento maggiore si è avuto nell’elettrico, (da 114 a 302 pari a +164,9%), segue l’ibrido/gasolio (da 167 a 340, +103,6%) e l’ibrido/benzina (da 1.560 a 3.064, +96,4%). Anche l’alimentazione a metano ha raggiunto le 2 cifre (+23,8), passando da 428 a 530. Se prendiamo in considerazione gli ultimi 5 anni, però, le percentuali sono ancora maggiori. Nel 2017 erano 209.801 le auto circolanti a L’Aquila, tra le quali: 9 elettriche, 397 ibrido/benzina, 242 ibrido/gasolio e 242 a metano. Nel 2021 gli incrementi sono stati, rispettivamente: +3,4%; +3.255,6%; +671,8%; +4.150% e +119%.

“La sfida decisiva sarà negli investimenti in ricerca e sviluppo delle Case automobilistiche e nel progresso tecnologico – ha aggiunto Marfisa Luciani.  Il futuro arriva sempre e sta a noi fare in modo che sia migliore del presente. La mobilità non fa eccezione. Anzi. Uno degli aspetti più importanti del futuro della mobilità è l’alimentazione, soprattutto per le evidenti implicazioni ambientali. Lo sviluppo della mobilità elettrica è fuori discussione – ha concluso la presidente dell’Automobile Club L’Aquila – ma le politiche che devono incentivare e regolare tale sviluppo non possono prescindere dalla valutazione e dalla misurazione dei costi e dei benefici di tutte le tecnologie disponibili ed implementabili, dai biocarburanti avanzati all’idrogeno, stimolando di pari passo il servizio di trasporto pubblico plurimodale”.

“L’ACI da tempo investe sulla prevenzione, come Ente Pubblico non economico, infatti, collabora con diversi Ministeri proprio per fornire quelle preziose informazioni volte a evitare un incidente stradale – ha dichiarato Gerardo Capozza, Segretario Generale dell’Automobile Club d’Italia. Il nostro interesse è quello di essere sempre più vicini ai cittadini ed agli automobilisti, per questo motivo riserviamo molte risorse soprattutto a beneficio dei giovanissimi. Non a caso stiamo intensificando la rete capillare che abbiamo sul territorio nazionale e i corsi di guida sicura per i neopatentati, sono fondamentali per far comprendere loro come affrontare in maniera corretta le insidie che potrebbero incontrare sulla strada”.

“La collaborazione tra ACI e Truppe Alpine dell’Esercito è nata da un’iniziativa della Brigata Alpina Taurinense ed è stata compiuta grazie al Reggimento Logistico Taurinense – ha dichiarato il Generale di Divisione Massimo Biagini, Vice Comandante per il Territorio delle Truppe Alpine -mirando a sensibilizzare oltre 500 nostri militari circa i principali rischi della strada, oltre che sulle pratiche scorrette alla guida, attraverso apposite sessioni teorico-pratiche e diversi esercizi avvalendosi anche dei più moderni dispositivi di sicurezza”.


Angelo Radica eletto vice presidente dell’Associazione Recevin

L’ associazione europea è formata da oltre 800 comuni del vino. La nomina nella sede del Parlamento Europeo Angelo Radica,…
Read More
Angelo Radica eletto vice presidente dell’Associazione Recevin

Guida in sicurezza ACI per il IX Reggimento Alpini

Oltre 200 militari coinvolti con lezioni di teoria e pratica. Presentati i dati sul parco circolante di auto a l’Aquila…
Read More
Guida in sicurezza ACI per il IX Reggimento Alpini

Trasporti: La Sangritana investe in motrici

Sottoscritto accordo per il finanziamento con ICCREA Banca e BCC ROMA Filiale dell’Aquila Continua la politica di crescita di Sangritana…
Read More
Trasporti: La Sangritana investe in motrici

Body building: torna a Pescara il Trofeo dell’Adriatico

Si tratta dell’ottava edizione che torna dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia Dopo la lunga pandemia torna l’appuntamento con…
Read More
Body building: torna a Pescara il Trofeo dell’Adriatico

Pescara: Comune e Confartigianato contro l’abusivismo

I dati sul lavoro irregolare sono alti e preoccupanti parte la campagna “Tolleranza Zero” I dati sul lavoro irregolare e…
Read More
Pescara: Comune e Confartigianato contro l’abusivismo

Diabete in “rete” con le cure primarie

Sabato 28 maggio un webinar con diabetologi e medici di medicina generale Si parlerà di Nota 100 sabato 28 maggio…
Read More
Diabete in “rete” con le cure primarie

Chieti: rinnovato il blocco operatorio al Ss. Annunziata

Presenti il presidente Marco Marsilio, l’assessore Nicoletta Verì ed il direttore generale Thomas Schael Rinnovato il Blocco Operatorio dell’ospedale di…
Read More
Chieti: rinnovato il blocco operatorio al Ss. Annunziata

Cantine Aperte: alla Frentana un tour tra vigneti e cantina

Il 28 e 29 maggio vino e turismo sostenibile alla Cantina Frentana di Rocca San Giovanni Una finestra aperta non…
Read More
Cantine Aperte: alla Frentana un tour tra vigneti e cantina

Summer Season, Ryanair annuncia i voli estivi

Quindici rotte e 100 voli settimanali, Regione, Saga e Ryanair presentano i dati della stagione estiva Quindici rotte totali, con…
Read More
Summer Season, Ryanair annuncia i voli estivi

Lanciano: La Bcc Abruzzi e Molise sostiene pedibus

Consegnati cappellini e pettorine ai bambini per andare a scuola a piedi Cappellini colorati e pettorine catarifrangenti: da oggi il…
Read More
Lanciano: La Bcc Abruzzi e Molise sostiene pedibus

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy