subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2022

Paglieta: la tecnologia per stabilire la tariffa puntuale dei rifiuti

Nel progetto una infrastruttura tecnologica per far pagare ai cittadini solo i rifiuti che producono

La Giunta comunale di Paglieta, riunitasi in modalità videoconferenza, ha approvato il “Progetto per la realizzazione di una infrastruttura tecnologica per l’applicazione della tariffa puntuale dei rifiuti”, come prevede il decreto n.396 del 28.09.21, con il quale  il Ministro della Transizione Ecologica ha dato avvio alle procedure di finanziamento d’ interventi nel settore della gestione dei rifiuti urbani, stabilendo la complessiva somma di €. 1.5 miliardi. Il decreto ministeriale ha deliberato la ripartizione delle somme disponibili per le 3 Linee d’ intervento e l’Amministrazione comunale di Paglieta si avvarrà  della linea d’ intervento “A”, dove sono state rese disponibili risorse economiche pari a € 600 milioni. L’Amministrazione comunale ha partecipato all’avviso pubblico al fine di candidare interventi finalizzati al miglioramento della rete di raccolta differenziata dei rifiuti nel territorio comunale di Paglieta.

 Nel corso del Comitato dei Soci e dell’Assemblea dei Soci della Eco.Lan.SpA,  è stato deliberato di incaricare la Eco.Lan. SpA in “house providing”,  a redigere dei progetti per ogni Comune Socio, inerenti il miglioramento della gestione dei rifiuti all’interno del territorio comunale, che possano essere finanziati nella predetta Linea d’Intervento “A”. L’importo complessivo del progetto ammonta a € 319.268,35.  Il Sindaco Graziani  chiarisce nello specifico in cosa consisterà il progetto di fornitura e servizi : “Progetto per la realizzazione di una infrastruttura tecnologica per l’applicazione della tariffa puntuale dei rifiuti”.

 « In paese», dichiara Ernesto Graziani, «che conta 1.948 utenze domestiche, saranno installate 20 Eco Isole rifiuti (N.1 ogni 100 utenze) ».

 « Il cittadino quando si recherà   presso una delle Eco Isole Intelligenti  per il  conferimento dei rifiuti, il pattume consegnato  verrà registrato e pesato puntualmente. Il nostro obiettivo», spiega Graziani, «è  quello di far pagare ai cittadini  il valore dei rifiuti  che effettivamente producono,  e, soprattutto premiare i comportamenti virtuosi. Lo strumento tariffario, in particolare, concorre a prevenire la produzione di inquinamento entro limiti che la scienza definisce “sostenibili”, orientando il comportamento dei cittadini, rispondendo pienamente ai principi europei “chi inquina paga” e “paga per quello che butti (PAYT)». Il  progetto individua le strategie per l’attivazione di un servizio di raccolta differenziata dei rifiuti innovativo e soprattutto per l’introduzione di un metodo di misurazione delle quantità di rifiuti prodotti, che permetta l’applicazione della Tariffa Puntuale sui rifiuti. Tra gli obiettivi posti alla base del progetto:

sostenibilità ambientale: incentivazione economica che stimola una maggiore consapevolezza dei cittadini verso comportamenti virtuosi; progressiva riduzione della produzione di rifiuto secco non riciclabile da avviare a smaltimento e naturale incremento della % di raccolta differenziata e di recupero   della materia;

sostenibilità economica: allineamento tra ricavi, costi reali del servizio e copertura delle spese di investimento; maggiore equità contributiva per cittadini e utenze non domestiche; stimola una maggiore attenzione alle proprie modalità di conferimento nei cittadini e nelle imprese; trasparenza e semplificazione: la tariffazione puntuale favorisce l’introduzione di una “bolletta” più facile da comprendere per tutti;

linearità con la normativa vigente: l’applicazione della tariffazione puntuale è assolutamente accordabile con la normativa europea, nazionale e regionale vigente in materia ».

 Se la candidatura del progetto  del Comune di Paglieta riceverà parere favorevole,  troverà apposita copertura finanziaria attraverso l’iscrizione a bilancio con vincolo in entrata, quindi in caso di ammissione a finanziamento si procederà, con successivo e separato provvedimento, ad inserire agli interventi nel programma triennale delle opere pubbliche e /o dei servizi.  Dalla presente proposta non derivano oneri né diretti né indiretti sul bilancio dell’ente, poiché si tratta di approvazione di un progetto da candidare a finanziamento.


Lanciano: convegno sull’imprenditoria femminile

Casartigiani lancia lo “sportello rosa” e Maria Ida Troilo annuncia altri convegni per le PMI La ripartenza del dopo Covid…
Read More
Lanciano: convegno sull’imprenditoria femminile

Go Festival: concluse le audizioni a Roma

Si scaldano i motori per l’ottava edizione di Guardiagrele Opera festival che si terrà in estate Si sono svolte a…
Read More
Go Festival: concluse le audizioni a Roma

Sostegno alle imprese femminili: il 18 maggio convegno a Lanciano

Iniziativa dell’assessorato alle Attività Produttive e Casartigiani per presentare nuovi bandi Ci sono nuove opportunità per le imprese femminili grazie…
Read More
Sostegno alle imprese femminili: il 18 maggio convegno a Lanciano

Una Presentosa gigante saluterà il Giro d’Italia

Installata a Mammarosa di Pretoro un’opera di Land Art che rende omaggio all’artigianato artistico In località Mammarosa di Pretoro è…
Read More
Una Presentosa gigante saluterà il Giro d’Italia

Musica: dal 27 maggio “Le stanze dentro Ikea”

Il nuovo singolo dell’artista di Chieti Uino per Needa Records Dal 27 maggio uscirà il nuovo singolo di Uino un…
Read More
Musica: dal 27 maggio “Le stanze dentro Ikea”

Ospedale Sulmona: Verì incontra gli operatori e il sindaco Di Piero

Una riunione osperativa per stilare un elenco di priorità con Regione, Asl e operatori Un momento di ascolto e confronto…
Read More
Ospedale Sulmona: Verì incontra gli operatori e il sindaco Di Piero

Saglietti, Gentile e Masturzo: la grande fotografia a Lanciano

Decima edizione di “Immagina”, la rassegna dell’associazione Social Photo Street di Roberto Colacioppo Dopo due anni di stop causati dalla…
Read More
Saglietti, Gentile e Masturzo: la grande fotografia a Lanciano

L’Anci giovani Abruzzo aderisce alla campagna dell’AIDO

Un appello di GIovanni Finoro ad aderire alla campagna “Donare è una scelta naturale” “I giovani amministratori hanno il dovere…
Read More
L’Anci giovani Abruzzo aderisce alla campagna dell’AIDO

Lab Bcc: ad Atessa da 5 regioni in 100

Due giorni per parlare di formazione e cooperazione ospiti di Bcc Abruzzi e Molise Cinque Bcc per crescere insieme passo…
Read More
Lab Bcc: ad Atessa da 5 regioni in 100

Lanciano: Gramburger festeggia con i bambini

Successo per l’evento con i personaggi dei fumetti e la mascotte Orso Gramby Un bellissimo pomeriggio dedicato ai bambini. E’…
Read More
Lanciano: Gramburger festeggia con i bambini

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy