subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Covid-19, nonna di 103 anni vaccinata a San Vito

Presto apertura dei grandi punti vaccinali di Vasto-San Salvo e Lanciano

Una vaccinata speciale ieri a San Vito, dove a ricevere la sua prima dose si è presentata Emma Mattioli, classe 1918, residente a Frisa. Non credevano ai loro occhi le altre persone in attesa, sorprese dalla vitalità della super nonna, che con passo fermo e grande lucidità ha scelto di recarsi al Centro vaccinale rinunciando a chiedere una seduta domiciliare. Al momento dell’anamnesi ha risposto lei stessa alle domande della responsabile della struttura, Manola Rosato, sulle sue condizioni di salute, definite buone, e sui farmaci assunti, uno solo, per la verità. Ha firmato i moduli del consenso informato senza usare gli occhiali  e ha sottolineato, con una punta di orgoglio, di essere autonoma nella cura della propria persona e anche un po’ in cucina, quando vuole preparare da sé qualcuno dei suoi piatti preferiti. “Il fatto che la nonna abbia voluto essere qui a fare il vaccino – ha sottolineato il nipote Vito D’Ettorre – spero possa essere di stimolo per altri anziani a fare lo stesso, specialmente per quanti nutrono ancora qualche dubbio sulla necessità della vaccinazione”.

Intanto nuovi step sono previsti nel piano vaccinale della Asl, che punta ai grandi numeri con l’attivazione del Pala BCC a Vasto (integrato al Palazzetto dello sport di San Salvo) e del Pala Masciangelo a Lanciano, che insieme a Pala UdA di Chieti sono identificati come Punti Vaccinali Territoriali Straordinari maggiori, destinati alla vaccinazione di massa e attrezzati ognuno con un numero di linee da 3 a 6. A Vasto la struttura sarà operativa dal prossimo fine settimana, mentre in quello successivo sarà la volta di  Lanciano.

A completare la rete aziendale sono stati previsti anche Punti vaccinali territoriali minori, presso i Presidi territoriali di assistenza, Distretti e ambulatori vaccinali Siesp, e i Punti vaccinali mobili o temporanei.

“In queste prime fasi che vedono coinvolte in via prioritaria le fasce di popolazione più fragile – chiarisce il Direttore generale della Asl Thomas Schael – abbiamo privilegiato, anche in relazione all’andamento epidemiologico, una campagna vaccinale di prossimità aprendo anche sedi minori per una vaccinazione capillare della popolazione. In tal senso si è rivelata preziosa la collaborazione dei  Comuni, ai quali va il nostro ringraziamento. Questo modello di organizzazione resta valido per completare over 80 e fragili, mentre si sta lavorando per utilizzare il portale di Poste Italiane per la vaccinazione di massa, con categorie non prioritarie, che sarà concentrata nei tre Punti vaccinali maggiori. A sostegno di questi  rimarranno attive, qualora necessario, anche le sedi di Guardiagrele, Casoli, Gissi, Atessa, Francavilla, San Vito e Villa Santa Maria”.


LE ULTIME NOTIZIE…

Caldari ricorda, ad un anno dalla zona rossa

Il 22 aprile un evento per ricordare ciò che ha causato la pandemia un anno fa. Non si può dimenticare…
Read More
Caldari ricorda, ad un anno dalla zona rossa

Evasore totale per oltre un milione e mezzo di euro, scoperto dalla Finanza

Nei guai una società di commercio all’ingrosso di Pc e software in provincia di Pescara In questo periodo di crisi…
Read More
Evasore totale per oltre un milione e mezzo di euro, scoperto dalla Finanza

A Roma la presentazione del libro su Umberto Graziani

Il 25 aprile organizzato dall’ANPI Roma Centro il libro che racconta la storia del partigiano di origini abruzzesi Domenica 25…
Read More
A Roma la presentazione del libro su Umberto Graziani

Da un libro una poesia

Riceviamo e pubblichiamo i versi di Annalisa Potenza dedicati al libro “Amati o amàti questione di accento” Un gruppo di…
Read More
Da un libro una poesia

Lanciano: la Lega interviene su concessione di suolo pubblico

Danilo Ranieri: “Poca burocrazia e tempi veloci per concedere gli spazi agli operatori economici” L’esponente lancianese della Lega Danilo Ranieri,…
Read More
Lanciano: la Lega interviene su concessione di suolo pubblico

L’Aquila: carabinieri e Asl insieme per i vaccini anti covid

60 stazioni dei militari, in tutta la provincia, a disposizione dei cittadini per compilare il modulo on line. Carabinieri e…
Read More
L’Aquila: carabinieri e Asl insieme per i vaccini anti covid

Pubblico Impiego, firmato atto di indirizzo per rinnovo contratto collettivo

Il ministro Renato Brunetta assicura “Rinnovi in porto entro fine anno” Il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha…
Read More
Pubblico Impiego, firmato atto di indirizzo per rinnovo contratto collettivo

Teramo: ospedale Mazzini, visita del ministro Speranza al terzo lotto “Covid”

Reparto dotato delle migliori tecnologie con un potenziale di 40 posti letto Questa mattina il ministro della Salute Roberto Speranza,…
Read More
Teramo: ospedale Mazzini, visita del ministro Speranza al terzo lotto “Covid”

Lanciano: sparatoria, due feriti e 4 arresti

La lite tra albanesi sarebbe iniziata pare per un futile motivo in centro. Nell’area industriale il “regolamento di conti” Le…
Read More
Lanciano: sparatoria, due feriti e 4 arresti

I 100 anni di Gilberto Malvestuto patriota della Maiella

Un impegno di una vita per diffondere i valori della Resistenza e della libertà L’Associazione Brigata Maiella augura a Gilberto…
Read More
I 100 anni di Gilberto Malvestuto patriota della Maiella

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy