subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Ortona: inaugurata la piazza dedicata agli eroi Canadesi

Un simbolo importante dell’amicizia tra l’Italia ed il Canada

«Restituiamo alla città- spiega il sindaco Leo Castiglione-una piazza rinnovata e ridisegnata, una piazza in cui si potrà tornare a sedere e ammirare uno degli scorci più belli e suggestivi della città, la cupola di San Tommaso e in lontananza il mare. Una piazza simbolo del rapporto di amicizia tra Italia e Canada, tra il popolo ortonese e quello canadese, nato in quei giorni terribili del ’43 e mai sopito ma anzi rafforzatosi nei decenni attraverso la comune volontà del ricordo di quanti persero la vita per la libertà».

Riapre piazza degli Eroi Canadesi, già piazza Plebiscito, con un nuovo look e soprattutto con una nuova destinazione, infatti quella che un tempo era di fatto il terminal degli autobus oggi si presenta alla città come un nuovo luogo di aggregazione e di socializzazione. Questo ovviamente una volta superata la pandemia da Covid 19.

«Piazza degli Eroi Canadesi- sottolinea il sindaco Leo Castiglione– rappresenta la volontà dell’amministrazione comunale di lasciare alle future generazioni delle due nazioni un messaggio di pace e di speranza e di rendere indelebile la memoria di quanti, lontani dalla propria patria e dai propri affetti, caddero per assicurare un mondo migliore a tutti noi».

Un progetto avviato dall’amministrazione Castiglione, con l’ordine del giorno presentato dal consigliere Luigi Polidoro per la ridenominazione della piazza, e dall’allora assessore Giani Totaro e poi preso in eredità e portata a compimento nella sua versione odierna dall’attuale assessore ai lavori pubblici Cristiana Canosa. I lavori su progetto dell’architetto Samuele Moscatelli sono stati realizzati dalla Ditta De Cesaris in 100 giorni con un costo complessivo di 200 mila euro.

«Il progetto della nuova piazza- prosegue Castiglione- ha avuto un importante momento di condivisione con il governo canadese che attraverso il Ministero degli Affari Veterani del Canada ha contribuito alla realizzazione della fontana dell’Amicizia che simbolicamente rappresenta l’oceano che unisce i due continenti stilizzati con il disegno della foglia d’acero e del trabocco. Un’iniziativa resa possibile anche dalla collaborazione del Lions Club Ortona».

Purtroppo a causa della pandemia questo momento storico per la città non può essere condiviso e vissuto con tutti i cittadini «avremmo voluto celebrare degnamente questa riapertura –continua il sindaco Castiglione- con una importante inaugurazione alla presenza di tutti coloro che vi hanno, a vario titolo, partecipato e soprattutto oggi avremmo voluto al nostro fianco le istituzioni canadesi e in particolare l’ambasciatrice del Canada in Italia, Alexandra Bugailskis, ma il nuovo passaggio in zona rossa ce lo impedisce ma nulla potrà impedirci di gioire come ortonesi di questo ennesimo evento epocale».

Su una stele posizionata nella nuova piazza si legge una frase che celebra i 78 anni di amicizia tra i due popoli. CANADA E ITALIA: LA GUERRA CI HA VISTI FIANCO A FIANCO, LA PACE CI VEDE AMICI.


Sanzionati 8 partecipanti ad una festa privata a Roccamontepiano

I carabinieri sono intervenuti in diversi casi per il mancato rispetto delle norme anticovid Nonostante l’incremento dei contagi e i…
Read More
Sanzionati 8 partecipanti ad una festa privata a Roccamontepiano

La Uil scrive alla Carfagna chiedendo il commissario per la zes

“Quale ruolo vuole giocare l’Abruzzo nella partita del Recovery Plan e dei fondi europei 2021-2027?” “La ministra Mara Carfagna nomini…
Read More
La Uil scrive alla Carfagna chiedendo il commissario per la zes

Covid-19, nuovo reparto a Chieti per malattie infettive e pneumologia

All’inaugurazione il Presidente Marco Marsilio e l’assessore Nicoletta Verì Tredici posti letto di area Sub Intensiva Covid-19. L’ospedale di Chieti…
Read More
Covid-19, nuovo reparto a Chieti per malattie infettive e pneumologia

Antonietta La Porta : iniziative dell’Osservatorio per creare una cultura della Legalità

La consigliera della Lega, in qualità di presidente dell’Osservatorio regionale sulla legalità, accoglie l’invito rivolto dal Pd alla Regione La…
Read More
Antonietta La Porta  : iniziative dell’Osservatorio per creare una cultura della Legalità

Lanciano, troppi contagi, misure severe e sospensione didattica in presenza

Stop alla didattica in presenza in tutte le scuole da domani fino al 7 marzo, chiusura di parchi e aree…
Read More
Lanciano, troppi contagi, misure severe e sospensione didattica in presenza

Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Il sindaco intanto chiude la scuola elementare di Olmo di Riccio Un appello al sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, affinché…
Read More
Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

L’ordinanza firmata da Marsilio partirà il 25 febbraio fino al 7 marzo E’ stata firmata l’ordinanza n.9 del Presidente Marco…
Read More
Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Intensificati i controlli delle forze dell’ordine. Situazione che richiede massima attenzione. “In città abbiamo ulteriori 16 positivi appena comunicati dalla…
Read More
Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

“Pescara è zona rossa da tempo” scrive il presidente dell’azienda Gianfranco Giuliante presidente della TUA, replica alle polemiche scaturite dopo…
Read More
Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

I deputati “faremo opposizione netta ma costruttiva” Nasce alla Camera “L’Alternativa c’è”, componente del Gruppo misto costituita dai deputati espulsi…
Read More
Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy