subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Sospiri su Rigopiano: “Mantenere viva la memoria”

Oggi la cerimonia di commemorazione della strage di Rigopiano

“Ricordare, commemorare e mantenere viva la memoria di quanto accaduto il 18 gennaio 2017 a Rigopiano è più che un dovere istituzionale, è un obbligo morale di ciascun abruzzese e di ogni italiano, ancor più quando si rivestono cariche amministrative. C’eravamo quattro anni fa, ci siamo oggi come amministratori regionali, ma soprattutto come uomini e donne, padri, fratelli, zii, nonni, che in quella tragedia avrebbero potuto perdere i propri cari e che oggi hanno il compito di testimoniare e di lavorare affinchè veramente un dramma simile non si ripeta mai più”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri che nel pomeriggio ha preso parte alla commemorazione istituzionale della strage di Rigopiano.

“Ormai da quattro anni il mese di gennaio porta con sé il fardello di un ricordo incancellabile di quello che è stato un dramma spaventoso per il nostro Abruzzo – ha commentato il Presidente Sospiri – e purtroppo il ricordo di ciascuno di noi torna a quei momenti che hanno preceduto la valanga che ha travolto l’Hotel Rigopiano. Inevitabilmente ciascuno di noi ripensa a quella incredibile nevicata, alle nostre attività in quella giornata, alle tante emergenze che si stavano vivendo sul territorio regionale, e cerchiamo di immaginare come possano aver vissuto quelle ore le vittime del dramma. Le carte processuali, negli ultimi quattro anni, hanno raccontato stralci di quelle ore, gli ultimi messaggi al cellulare con i familiari, le telefonate, le richieste di soccorso, e ripensiamo ai volti, ai nomi, alle voci. Purtroppo molti di noi in quella tragedia hanno perso un conoscente, un amico, un parente, e oggi è nostro dovere concentrarci sul ricordo di quelle 29 vittime alle quali dobbiamo rendere un doveroso omaggio. La giustizia proseguirà il suo cammino con l’obiettivo di fare piena luce su cosa è accaduto su quella montagna, accertando le eventuali responsabilità. Il nostro compito, in qualità di amministratori, è quello di lavorare per impedire in ogni modo il ripetersi di simili tragedie, di prestare ascolto e attenzione ai segnali che ci arrivano dai nostri territori, dalla stessa natura, di essere sempre accanto ai cittadini, senza mai perdere di vista uno dei nostri obiettivi: garantire il diritto alla vita di ciascuno”.


Sanzionati 8 partecipanti ad una festa privata a Roccamontepiano

I carabinieri sono intervenuti in diversi casi per il mancato rispetto delle norme anticovid Nonostante l’incremento dei contagi e i…
Read More
Sanzionati 8 partecipanti ad una festa privata a Roccamontepiano

La Uil scrive alla Carfagna chiedendo il commissario per la zes

“Quale ruolo vuole giocare l’Abruzzo nella partita del Recovery Plan e dei fondi europei 2021-2027?” “La ministra Mara Carfagna nomini…
Read More
La Uil scrive alla Carfagna chiedendo il commissario per la zes

Covid-19, nuovo reparto a Chieti per malattie infettive e pneumologia

All’inaugurazione il Presidente Marco Marsilio e l’assessore Nicoletta Verì Tredici posti letto di area Sub Intensiva Covid-19. L’ospedale di Chieti…
Read More
Covid-19, nuovo reparto a Chieti per malattie infettive e pneumologia

Antonietta La Porta : iniziative dell’Osservatorio per creare una cultura della Legalità

La consigliera della Lega, in qualità di presidente dell’Osservatorio regionale sulla legalità, accoglie l’invito rivolto dal Pd alla Regione La…
Read More
Antonietta La Porta  : iniziative dell’Osservatorio per creare una cultura della Legalità

Lanciano, troppi contagi, misure severe e sospensione didattica in presenza

Stop alla didattica in presenza in tutte le scuole da domani fino al 7 marzo, chiusura di parchi e aree…
Read More
Lanciano, troppi contagi, misure severe e sospensione didattica in presenza

Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Il sindaco intanto chiude la scuola elementare di Olmo di Riccio Un appello al sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, affinché…
Read More
Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

L’ordinanza firmata da Marsilio partirà il 25 febbraio fino al 7 marzo E’ stata firmata l’ordinanza n.9 del Presidente Marco…
Read More
Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Intensificati i controlli delle forze dell’ordine. Situazione che richiede massima attenzione. “In città abbiamo ulteriori 16 positivi appena comunicati dalla…
Read More
Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

“Pescara è zona rossa da tempo” scrive il presidente dell’azienda Gianfranco Giuliante presidente della TUA, replica alle polemiche scaturite dopo…
Read More
Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

I deputati “faremo opposizione netta ma costruttiva” Nasce alla Camera “L’Alternativa c’è”, componente del Gruppo misto costituita dai deputati espulsi…
Read More
Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy