subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Lo scrittore Lera ha presentato on line il libro di Cristina Raso

Il libro “Voci nel caos” ha la prefazione di Antonio Lera candidato al Nobel della Letteratura in questo anno, 2020.

Un incontro con l’autrice Cristina Raso, tutto digitale sulla pagina Facebook della nota rivista letteraria Aphorism.it seguita da più di 100.000 follower, si è svolto domenica 6 dicembre .
Poetessa, cantante e pittrice, Cristina Raso rappresenta una figura eclettica che ha sempre fatto del binomio digitale e analogico la sua forza, ancora prima dell’utilizzo massivo del “mondo online” di questo periodo.
Nato nel periodo del lockdown, a inizio primavera, Voci Nel Caos è un incontro di tante anime che hanno attraverso la vita di Cristina negli ultimi 15 anni, dopo la pubblicazione di “Lasciati Immaginare”, l’opera prima della Raso pubblicata da Stamperia dell’Arancio.
Un momento letterario per parlare di poesia contemporanea e di come può nascere una autopubblicazione a distanza di 15 anni dalla prima opera.
La prefazione di Voci Nel Caos, come di Lasciati Immaginare, è a cura di Antonio Lera, scrittore e critico letterario candidato al Nobel della Letteratura in questo anno 2020.
Per questa presentazione digitale il direttore di Aphorism Luigi De Luca ha aperto le porte della fanpage del sito di neo-letteratura più longevo d’Italia, per ospitare una delle sue autrici storiche, in archivio da oltre 15 anni. Nel corso della diretta streaming ha rivolto domande a Raso e Lera sul loro percorso artistico e su alcuni aspetti interessanti della crescita di scrittura dell’autrice, oltre a parlare di spazi inconsueti all’interno della raccolta come il collegamento tra poesia e musica.
Nella raccolta infatti sono inserite alcune composizioni che sono state anche musicate e interpretate in tracce attraverso un reading-cantato, grazie alla collaborazione della cantante e attrice Marina Mulopulos e al compositore Marco Tosetti.
“Ho sempre lavorato sul viaggio inteso come viaggio del me — ha detto la scrittrice —, su come si possa leggere delle poesie estemporanee come le mie, che raccontano spesso ermeticamente momenti e paesaggi. Per questo libro è stata necessaria una riconnessione con il passato, che ha permesso nel momento buio del lockdown di utilizzare le energie per riprendere contatti e attivare nuove sinergie. Il mio voleva essere un omaggio al tempo che passa e che mantiene dentro di noi incontri incredibili che offrono occasioni irripetibili. Sono sempre più convinta che è necessario circondarci di persone positive, ricche artisticamente e con cui mantenere i rapporti. Ed empaticamente queste sensazioni è difficile che cambino nel tempo”
Ligure, nata a Savona, formazione milanese e pisana, la Raso ha nel suo percorso una grande trasversalità di interessi che si sono succeduti fin dalla scuola e ha proseguito la sua carriera artistica e lavorativa coltivando la curiosità e il piacere del “fare” e del costruire esperienze culturali.


Splendidi fenicotteri sostano alla foce del Vomano

foto di Mariano Mariani Il Vomano si conferma sito importante sulle rotte migratorie Una coppia di fenicotteri sosta da alcuni…
Read More
Splendidi fenicotteri sostano alla foce del Vomano

Frisa avrà il suo Ecoparco pubblico multimediale.

P_330 Verrà realizzato in collaborazione con Ecolan Spa su un’area di 1200 metri quadrati Il progetto nasce da un’iniziativa del…
Read More
Frisa avrà il suo Ecoparco pubblico multimediale.

Sulmona, punto nascita: risoluzione di Antonietta La Porta (Lega)

Ancora una volta la consigliera regionale torna a difendere il punto nascita della città peligna È a firma della consigliera…
Read More
Sulmona, punto nascita: risoluzione di Antonietta La Porta (Lega)

Tumore al seno, la Breast Unit della Asl di Chieti promossa dalla Bocconi

Nel Rapporto “Oasi” Bocconi ha analizzato le performances di 135 Breast Unit Italiane Nuove stellette sul petto della Breast Unit…
Read More
Tumore al seno, la Breast Unit della Asl di Chieti promossa dalla Bocconi

Lanciano, pakistano di 30 anni denunciato per maltrattamenti in famiglia

La donna da tempo subiva maltrattamenti e vessazioni dall’uomo Da mesi veniva maltrattata, vessata dal proprio coniuge che le impediva…
Read More
Lanciano, pakistano di 30 anni denunciato per maltrattamenti in famiglia

Pescara Roma. Marsilio: Bene il commissario ora la garanzia sui fondi

Ferrovia Pescara-Roma: la bozza di DPCM del Governo individua Vincenzo Macello come commissario dell’opera. Un passo avanti per il potenziamento…
Read More
Pescara Roma. Marsilio: Bene il commissario ora la garanzia sui fondi

Punto nascita di Sulmona: No perentorio del Ministero che chiede la chiusura

Il Ministero dà parere negativo alla proroga e chiede la data di chiusura del punto nascita Con il parere negativo…
Read More
Punto nascita di Sulmona: No perentorio del Ministero che chiede la chiusura

San Vito Chietino, anziano scomparso ritrovato dai carabinieri

Aveva cercato riparo dal freddo nei ruderi della vecchia fornace. Infreddolito ma in buone condizioni Nel pomeriggio di ieri un…
Read More
San Vito Chietino, anziano scomparso ritrovato  dai carabinieri

Sasi, è tempo di bilanci dopo un anno difficile.

Il presidente Gianfranco Basterebbe tira le somme e parla di nuovi progetti Il presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe, seppur con…
Read More
Sasi, è tempo di bilanci dopo un anno difficile.

Ortona: avviati i lavori previsti dal ristoro ambientale

Si tratta di lavori di urbanizzazione e manutenzioni previsti dal ristoro ambientale della discarica di amianto L’amministrazione comunale ha avviato…
Read More
Ortona: avviati i lavori previsti dal ristoro ambientale



I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy