subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2020

Confartigianato: sì a spostamenti fuori comune per gli acquisti

Agrodolce

Il caos regna sovrano. Così l’economia e le imprese sono condannate a morte.

“E’ indispensabile intervenire una volta per tutte sulla questione degli spostamenti in un territorio comunale diverso da quello di residenza per raggiungere un’attività di cui si è clienti abituali. Acconciatori e centri estetici, ad esempio, in zona arancione possono restare aperti, ma gli utenti residenti in altri comuni, in base a quanto disposto dal Dpcm del 3 novembre, non possono usufruire di tali servizi. Le attività sono in ginocchio e il caos regna sovrano. Sarebbe meglio chiuderle del tutto e prevedere dei ristori proporzionati al calo di fatturato, perché la situazione attuale è una condanna a morte”. Lo afferma Confartigianato Imprese Pescara.

“Ci siamo mossi in ogni modo possibile – prosegue l’associazione – Confartigianato nazionale ha cercato un confronto con il Governo. Noi abbiamo fatto una richiesta ufficiale al Prefetto di Pescara, sostenuti dal sindaco Masci, invitandolo a ‘voler chiarire alle Amministrazioni e agli Organi di controllo che è del tutto legittimo recarsi anche fuori dal proprio Comune per rivolgersi ai propri artigiani di fiducia seppure muniti di regolare Autocertificazione’. Ma non abbiamo ancora ricevuto risposta. Le stesse forze dell’ordine, stando a quanto ci segnalano gli associati sottoposti a controlli, hanno difficoltà a stare al passo con le misure che cambiano”.

“I cittadini, muniti di autocertificazione – va avanti Confartigianato – devono poter raggiungere i propri artigiani e commercianti di fiducia, altrimenti è meglio chiudere quelle attività. E’ necessario che gli organi competenti e le istituzioni si assumano le proprie responsabilità: i Prefetti di Sondrio e di Brescia, ad esempio, hanno fatto chiarezza in materia precisando che per quanto riguarda parrucchieri e barbieri si può andare anche al di fuori del proprio comune di residenza”.

“Alle condizioni attuali – dice ancora l’associazione provinciale – si sta facendo morire gradualmente la nostra economia. Servono regole chiare: se un territorio è in zona arancione, deve essere comprensibile ciò che si può fare, ma non può accadere che dubbi e interpretazioni diverse dei Dpcm contribuiscano ad uccidere attività già moribonde. E’ un’ipocrisia tenere aperte delle attività se i cittadini vengono invitati a non uscire di casa o, peggio, se non hanno ben chiare le regole da rispettare”.

“I contagi sono in crescita e ci si avvicina al Natale. Se dovessero saltare anche i consumi natalizi, migliaia di attività saranno costrette alla chiusura definitiva. Questa crisi la sta pagando solo metà della popolazione, cioè le partite Iva. Se è un lockdown quello che serve, è bene farlo partire subito affinché si concluda per l’8 dicembre, prevedendo indennizzi per tutti coloro che dovranno fermarsi. Si deve agire in fretta, perché tutelare l’economia del periodo di Natale deve essere la priorità assoluta”, conclude Confartigianato Pescara.


Lanciano: Le Gemelle, interviene Gabriele Di Bucchianico (FdI)

“Si doveva vigilare su quella realtà. Ora si trovi una soluzione per restituire alla città la struttura” “E’ sconcertante constatare…
Read More
Lanciano: Le Gemelle, interviene Gabriele Di Bucchianico (FdI)

Ortona: buoni alimentari, domande entro il 14 dicembre

Approvati dalla giunta i requisiti per ottenere i buoni La giunta approva i requisiti di accesso per presentare le domande…
Read More
Ortona: buoni alimentari, domande entro il 14 dicembre

Lanciano, ultimati i lavori di manutenzione alle videocamere

Si tratta di 31 impianti di videosorveglianza Il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha presentato questa mattina i lavori di…
Read More
Lanciano, ultimati i lavori di manutenzione alle videocamere

Lanciano: con la variazione di bilancio diversi interventi sui LLPP

Giacinto Verna Nel 2021 si completerà anche l’area ex ippodromo Villa delle Rose «Completamento del rinnovato parco di Villa delle…
Read More
Lanciano: con la variazione di bilancio diversi interventi sui LLPP

La Bcc Sangro Teatina saluta Concetta Marcucci per il suo pensionamento

La responsabile dell’area controlli lascia dopo ben 38 anni. Parole di affetto e gratitudine nella lettera del direttore generale E’…
Read More
La Bcc Sangro Teatina saluta Concetta Marcucci per il suo pensionamento

Pescara: da oggi al lavoro il nuovo Questore Liguori

Il dott. Luigi Liguori nato in Calabria proviene dalla questura di Matera Oggi, nel suo primo giorno di lavoro a…
Read More
Pescara: da oggi al lavoro il nuovo Questore Liguori

Lanciano: il centro destra si dichiara compatto verso le amministrative

Per il candidato sindaco si dovrà attendere, ora si lavora ad un programma amministrativo convidiso Una nota congiunta dei partiti…
Read More
Lanciano: il centro destra si dichiara compatto verso le amministrative

Lanciano: manovra di bilancio, oltre 1mln di risorse aggiuntive

Riduzione Tari per attività commerciali chiuse da 290.000 euro; 110.000 euro in più per sociale E’ stata approvata ieri a…
Read More
Lanciano: manovra di bilancio, oltre 1mln di risorse aggiuntive

Sulmona. Ospedale e Covid. FI aspetta risposte che non arrivano

Il coordinamento di Forza Italia del centro peligno interviene sulla situazione dell’ospedale e del carcere Ci sono cose che non…
Read More
Sulmona. Ospedale e Covid. FI aspetta risposte che non arrivano

Covid-19, studio della Asl di Chieti sui pazienti guariti

Il direttore generale Thomas Schael potenzia Usca e territorio Lascia il segno il Covid-19 nei pazienti guariti? Quali sono le…
Read More
Covid-19, studio della Asl di Chieti sui pazienti guariti

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy