subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Covid-19, “boom” di ricoveri in provincia di Chieti

Servono più posti letto, la Asl ha previsto una riorganizzazione generale

Aumentano ogni giorno i ricoveri per Covid-19 in provincia di Chieti e i posti letto a disposizione non bastano più: è la realtà disegnata dai numeri in crescita di queste ore, che hanno indotto la Direzione aziendale e l’Unità di crisi della Asl Lanciano Vasto Chieti a mettere in atto una riorganizzazione necessaria, sempre preservando l’attività istituzionale al fine di garantire adeguata assistenza per tutte le altre patologie. Attualmente sono circa 80 (già il doppio rispetto a venerdì scorso, ma il numero aumenta di ora in ora) i pazienti positivi con sintomi ospitati nei reparti degli ospedali di Chieti e Vasto. Aumenta costantemente la pressione sui Pronto soccorso e il lavoro delle équipe del 118. 

Al “SS. Annunziata” di Chieti saranno attivati in giornata ulteriori 18 posti letto di Medicina Covid, mentre altri 18 saranno destinati alla creazione di un’area per i casi Covid clinicamente sospetti. Saranno ampliati e ottimizzati gli spazi nel Pronto soccorso di Chieti e l’intera palazzina L, che ospita anche l’unità operativa di Malattie infettive, sarà destinata esclusivamente ad attività Covid, compresa un’area subintensiva, a seguito di lavori di ristrutturazione. Per creare ulteriori spazi alcuni ambulatori saranno trasferiti nelle strutture distrettuali. 

Per alleggerire la pressione sui reparti ospedalieri si rivelerà preziosa, a partire da oggi, la riconversione della RSA di Casoli, dove saranno ospitati i pazienti paucisintomatici o stabilizzati risultati positivi al Coronavirus. Da mercoledì prossimo il Presidio territoriale di assistenza di Gissi sarà a disposizione dei cittadini positivi al test per Coronavirus privi di alloggio o che abbiano in casa persone fragili e non dispongano di spazi separati per trascorrere la quarantena senza metterle a rischio. 

In provincia di Chieti al momento sono 966 le persone in sorveglianza domiciliare da parte del Dipartimento di Prevenzione e 730 quelle attualmente positive. Numeri che impongono un’importante attività di assistenza sul territorio: fino a oggi le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) hanno seguito 343 pazienti con circa 170 visite domiciliari e 29 ospedalizzazioni. In aggiunta ai 21 già in servizio, la Asl ha assunto altri sette medici da destinare alle Usca, ognuna delle quali potrà pertanto contare su quattro professionisti. Le Usca sono presenti a Chieti, Francavilla al Mare, Guardiagrele, San Vito Chietino, Atessa, San Salvo e Gissi. La Asl sta inoltre rafforzando il numero degli operatori addetti al contact tracing: ieri sono stati assunti altri sette medici. 

Al fine di garantire assistenza adeguata alle persone infette, se i numeri continueranno a crescere potrebbero essere temporaneamente ridotti i posti letto in Geriatria a Ortona, così da integrare la dotazione di personale necessaria per fare fronte alle necessità dei reparti Covid di Chieti. Intanto proprio nell’area medica del “Bernabeo” sono risultati positivi tre pazienti, subito isolati, che saranno trasferiti in giornata a Chieti. I tamponi al personale hanno dato esito negativo.


Confindustria Abruzzo e Intesa Sanpaolo parlano di strategie future

Giuseppe Ranalli Il tema al centro di un webinar, un momento di confronto e approfondimento Un incontro per tracciare l’analisi…
Read More
Confindustria Abruzzo e Intesa Sanpaolo parlano di strategie future

Miglianico: morto in ospedale a Pescara il 18enne colpito dal fratello

Il sindaco «Una tragedia che colpisce la comunità intera e che va trattata con il massimo rispetto. » Il sindaco…
Read More
Miglianico: morto in ospedale a Pescara  il 18enne colpito dal fratello

Giulianova: Ente Porto vinta la battaglia di legalità per le donne

La composizione del  nuovo Cda  rispetta finalmente l’equilibrio di genere “Rivendicare la legittima rappresentanza femminile nell’ex Cda dell’Ente Porto di…
Read More
Giulianova:  Ente Porto vinta la battaglia di legalità per le donne

Pescara: interventi di ristrutturazione nei quartieri Ater

Completati gli interventi su parte del patrimonio Ater per quasi 3milioni e 700 euro “Sono stati completati gli interventi di…
Read More
Pescara: interventi di ristrutturazione nei quartieri Ater

Pescara. Piano urbano della mobilità sostenibile adottato in Giunta.

Si apre ora la fase di ascolto e confronto, così come previsto dalla normativa Un sistema coerente di iniziative per…
Read More
Pescara. Piano urbano della mobilità sostenibile adottato in Giunta.

Teramo: inaugurati nuovi posti letto in ospedale

16 nuovi posti letto in terapia intensiva della rete Covid ‘Si tratta di un investimento duraturo nel tempo, non estraneo…
Read More
Teramo: inaugurati nuovi posti letto in ospedale

Festa a base di cocaina in un bar dell’entroterra teatino

I carabinieri intervengono. Denunciato il gestore del bar Si erano chiusi in piena notte all’interno di un bar dell’entroterra teatino,…
Read More
Festa a base di cocaina in un bar dell’entroterra teatino

Sospiri su Rigopiano: “Mantenere viva la memoria”

Oggi la cerimonia di commemorazione della strage di Rigopiano “Ricordare, commemorare e mantenere viva la memoria di quanto accaduto il…
Read More
Sospiri su Rigopiano: “Mantenere viva la memoria”

Covid 19, nessun nuovo caso a Pizzoferrato

Thomas Schael: “E’ la prova che il tracciamento funziona” “Quello che è accaduto a Pizzoferrato dimostra che il contact tracing…
Read More
Covid 19, nessun nuovo caso a Pizzoferrato

Uomo 51enne denunciato per atti osceni dinanzi alla scuola

E’ accaduto in un paese in provincia di Chieti. È scaturita dalla collaborazione con la polizia locale di un paese…
Read More
Uomo 51enne denunciato per atti osceni dinanzi alla scuola

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy