subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2021

Premialità Covid 19, accordo per i lavoratori Asl Lanciano Vasto Chieti

Premialità Covid 19, accordo per i lavoratori Asl Lanciano Vasto Chieti

Alla fine si è trovata l’intesa per dare il giusto riconoscimento agli operatori che hanno affrontato mesi difficili per la pandemia. E’ stato infatti siglato l’accordo tra rappresentanze sindacali dell’area del comparto e la Direzione della Asl Lanciano Vasto Chieti sui criteri di ripartizione delle risorse assegnate. In precedenza analogo percorso era stato seguito per la dirigenza medica. 

Si tratta di un passaggio importante perché riferito al riconoscimento dell’eccezionale attività svolta dal personale dipendente e da quello in somministrazione lavoro nella gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. 

La dotazione economica messa sul piatto è riferita a due voci: un milione e 600 mila euro per il trattamento accessorio (indennità per malattie infettive, straordinario e tempo aggiuntivo di vestizione e svestizione) e un milione e 700 mila euro per premialità aggiuntiva. Quest’ultimo fondo viene ripartito in tre fasce, in base all’esposizione al rischio: fascia A per il personale dei presidi ospedalieri direttamente coinvolti, fascia B per quelli occasionalmente coinvolti, C per il personale di supporto assegnato alle unità operative. 

A beneficiarne saranno il personale del comparto del ruolo sanitario, ausiliari, operatori tecnici addetti all’assistenza, operatori socio-sanitari, autisti di ambulanza, assistenti sociali, personale amministrativo e tecnico chiamato a prestare servizio di supporto alle attività correlate allo stato di emergenza. In fascia A sono state collocate Malattie infettive, Anestesia e terapia intensiva e blocco operatorio, Medicina 1 e 2 riorganizzate in reparti Covid, Pneumologia, Medicina d’urgenza, Radiologia, 118 e Patologia clinica. 

In fascia B Cardiologia, Utic ed Emodinamica, Nefrologia e Dialisi, Ostetricia e ginecologia, Servizio Immunotrasfusionale, Anatomia patologica, Terapia intensiva cardiochirurgica, Clinica pediatrica, Neonatologia e Tin, Clinica Oncologica, Medicina nucleare e Radioterapia, Otorinolaringoiatria e Odontostomatologia; limitatamente al personale coinvolto il Dipartimento di Prevenzione, la Medicina Penitenziaria, l’unità operativa Investimenti patrimonio e manutenzione e i servizi tecnico-manutentivi, Qualità e risk management, Servizio prevenzione e protezione, Saps. Infine in fascia C rientra il personale sanitario, amministrativo e tecnico assegnato alle unità operative collocate nelle due fasce per l’attività di supporto prestata nell’emergenza Covid sulla scorta delle relazioni rimesse dai rispettivi responsabili. 

“La sottoscrizione dell’accordo era assolutamente importante – sottolinea il direttore generale, Thomas Schael – perché pone l’Azienda in condizione di poter corrispondere il giusto riconoscimento al personale che si è speso con grande generosità durante la prima fase della pandemia e ancora continua a farlo in queste settimane di recrudescenza del virus. I nostri operatori hanno dimostrato professionalità e senso di responsabilità, pertanto era nostro preciso dovere rendere loro merito con un accordo condiviso con la rappresentanza sindacale, che ringrazio per l’impegno profuso”.


Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Il sindaco intanto chiude la scuola elementare di Olmo di Riccio Un appello al sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, affinché…
Read More
Lanciano, la Paolucci chiede chiusura zone della città contro assembramenti

Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

L’ordinanza firmata da Marsilio partirà il 25 febbraio fino al 7 marzo E’ stata firmata l’ordinanza n.9 del Presidente Marco…
Read More
Covid, misure restrittive per sei comuni dell’aquilano

Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Intensificati i controlli delle forze dell’ordine. Situazione che richiede massima attenzione. “In città abbiamo ulteriori 16 positivi appena comunicati dalla…
Read More
Covid: aumentano i casi a Lanciano, 306 i positivi

Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

“Pescara è zona rossa da tempo” scrive il presidente dell’azienda Gianfranco Giuliante presidente della TUA, replica alle polemiche scaturite dopo…
Read More
Giuliante (Tua) risponde alle polemiche sui tagli delle corse

Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

I deputati “faremo opposizione netta ma costruttiva” Nasce alla Camera “L’Alternativa c’è”, componente del Gruppo misto costituita dai deputati espulsi…
Read More
Nasce alla Camera “L’alternativa c’è” con gli espulsi dal M5S

Ortona: al via i lavori strada comunale Ruscitti

Si prevede il consolidamento della scarpata della strada comunale Sono iniziati i lavori in contrada Ruscitti che prevedono il consolidamento…
Read More
Ortona: al via i lavori  strada comunale Ruscitti

Street art, approvata la legge regionale

E’ stata proposta dal M5S la legge approvata dal Consiglio Regionale all’unanimità E’ stata approvata all’unanimità dal Consiglio regionale la…
Read More
Street art, approvata la legge regionale

Covid-19, in provincia di Chieti i primi 14 mila vaccinati

Schael: “Aspettiamo nuove dosi, obiettivo 2 mila al giorno” “Siamo pronti a completare la fase I della vaccinazione e a…
Read More
Covid-19, in provincia di Chieti i primi 14 mila vaccinati

Marsilio incontra la Gelmini per parlare dei servizi essenziali

“Pieno impegno dal ministro per evitare tagli ai servizi essenziali” “Il ministro ha garantito pieno impegno nei confronti delle Regioni…
Read More
Marsilio incontra la Gelmini per parlare dei servizi essenziali

Covid: cluster in due reparti del Mazzini di Teramo

Casi positivi nei reparti di medicina e cardiologia. Domani alle 17 si riunirà unità di crisi Sabato scorso da indagini…
Read More
Covid: cluster in due reparti del Mazzini di Teramo

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)
Policy Privacy - Cookie Privacy