subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2019

Il 29 settembre IV giornata dei Borghi autentici d’Italia

Capistrello. Foto di Franco Persia

Dal Piemonte alla Sicilia i Borghi Autentici d’Italia che partecipano alla Giornata nazionale festeggeranno la lentezza come valore, un valore da riscoprire in un mondo che tende ormai a privilegiare e idolatrare la velocità, con stili di vita sempre più frenetici, spostamenti sempre più rapidi, contatti umani sempre più affrettati e superficiali, la perenne “connessione”, la competitività esasperata.

Le parole d’ordine della Giornata nazionale sono: “comunità”, “identità”, “cura dei dettagli”, “pazienza”, “dedizione”, “qualità” dei processi creativi e “convivialità”, per dare maggiore visibilità a quei piccoli e medi Comuni che, dal Nord al Sud del Paese, rappresentano il grande patrimonio culturale ed enogastronomico, ancora in via di scoperta di una Italia che punta a un modello di vita più sostenibile e alla valorizzazione delle risorse locali.

Nei Comuni partecipanti sono state organizzate diverse iniziative di fruizione del territorio e delle sue prerogative, per chi vuole prendersi il tempo di recuperare la dimensione della lentezza, assecondare il pensiero, rilassarsi, partecipando ad eventi, passeggiate, osservazioni, laboratori, proposte sportive e altre attività.

L’evento rappresenta un appuntamento importante e strategico in questo 2019 Anno del Turismo Lento e si propone di dare un forte impulso alla conoscenza delle identità dei Borghi italiani, del loro saper fare produttivo, al sistema di comunità e di culture che rappresentano la vera autenticità e identità forte del nostro Paese.

La giornata del 29 settembre sarà l’occasione per i cittadini dei borghi e per i visitatori, che a noi piace definire cittadini temporanei, per vedere con occhi nuovi questi territori, la cultura e le tradizioni che custodiscono. Sarà l’occasione per “viaggiare con lentezza”, prendere il tempo di parlare con le persone che ci circondano, assaporare prodotti e ricette che richiedono tempo, pazienza e cura dei particolari e per decidere che sì, la lentezza è un valore.

Turismo lento è sinonimo di sostenibilità e di affezione a quell’Italia che se osservata con serenità e distensione, regala immagini, paesaggi, narrazioni, relazioni umane di inestimabile valore e che infondono benessere. La Giornata Nazionale sarà l’occasione per rivolgere lo sguardo a località meno conosciute e che custodiscono patrimoni paesaggistici, storico artistici e produttivi del nostro Paese. Borghi Autentici nei quali troviamo messaggi inediti scritti con parole quali autenticità, saper fare produttivo, cura dei dettagli, creatività, bellezza.

Ricchissimo il programma che i Comuni aderenti hanno elaborato programmando eventi ed iniziative locali strettamente coerenti e pertinenti con il tema e con il progetto speciale nel suo complesso.

In Abruzzo:

  • Capistrello (L’Aquila) concentra le attività della GN 2019, alla scoperta dell’emissario di Claudio, la più imponente opera idraulica della storia antica oltre che la più lunga galleria realizzata dall’uomo prima del traforo del Frejus Per l’occasione si terrà uno spettacolare campionato di corsa ad ostacoli nel Parco Emissario di Claudio e una passeggiata guidata lungo il sentiero che conduce all’emissario di Claudio che termina sotto il borgo antico di Capistrello.
  • Fallo (L’Aquila) vive la Giornata nazionale all’insegna delle immagini (mostra fotografica), della pianificazione territoriale e della formazione anche ai più piccoli. Tra un appuntamento e l’altro, degustazioni e dimostrazioni culinarie, pranzo di comunità e passeggiata finale nel borgo.
  • Sante Marie (L’Aquila) vede impegnati i bambini della scuola dell’infanzia nella festa dell’accoglienza. Trekking lungo il cammino dei briganti e un evento di solidarietà a favore dei bambini del Brasile preludono alla cucina dal vivo con prodotti locali. Il mercatino a km0 e i giochi popolari sono alcune fra le tante iniziative organizzate a Sante Marie.
  • San Vincenzo Vecchio e Balsorano Vecchio (L’Aquila) propongono insieme una “giornata senza tempo”, lasciando fuori la frenesia della vita quotidiana: senza telefono, senza orologio, passeggiando, mangiando, osservando, raccontando. Documentario finale sulla promozione e lo sviluppo del territorio.
  • Scurcola Marsicana (L’Aquila) organizza un mercatino, questa volta di artigianato oltre a una passeggiata per le vie del borgo, per contribuire con le proprie foto, a realizzare un video promozionale del borgo.
  • Villetta Barrea (L’Aquila), nel cuore del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha organizzato 4 passeggiate in e-bike nel Parco e mercatini a km0 di prelibatezze villettesi nelle piazze e nei vicoli del centro storico.



I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)