subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2018

La Clinica Oftalmologica dell’Ud’A sulla guida del Sole 24 ore

La Clinica Oftalmologica dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara, diretta dal prof. Leonardo Mastropasqua, è tra i centri di eccellenza dei quali si occupa la “Guida Università 2018” de Il Sole 24 Ore. Oltre ad essere l’unica realtà abruzzese è anche l’unica clinica oculistica italiana citata nello speciale del prestigioso quotidiano economico.

Riconosciuto nel 2013 come Centro Nazionale di Alta Tecnologia (CNAT) e sede della Scuola italiana di Chirurgia robotica, la Clinica universitaria, è stata anche la prima ad aver utilizzato la robotica in oculistica, elemento questo che, unito ai molti altri legati alla ricerca e alla didattica di avanguardia, le hanno consentito di essere sempre di essere un punto di riferimento a livello internazionale. I traguardi raggiunti sono la conseguenza di un coraggioso e innovativo utilizzo dei più avanzati strumenti diagnostici ed operatori gestiti da personale altamente specializzato.

Si ottengono così risultati spettacolari – spiega il prof. Leonardo Mastropasqua – con recupero della vista rapidissimo ed eliminazione degli occhiali nei casi di astigmatismi elevati, miopia, ipermetropia e presbiopia. Nel cheratocono e nelle malattie corneali, grazie alla tecnica robotizzata da noi inventata di chirurgia intrastromale evitiamo spesso il trapianto di cornea rimodellando la cornea malata e nel glaucoma, grazie all’inserimento di microtubi biologici riusciamo oggi in pochi minuti a ridurre la pressione intraoculare salvando la vista e riducendo l’uso dei colliri a vita. Operiamo pazienti da tutta Italia con oltre il 60% di attrazione extra regionale. I nostri risultati – precisa il prof. Mastropasqua, premiato con l’American Academy of Ophthalmology nel 2017 – sono tutti certificati a livello internazionale. Questo ci rende ancora più orgogliosi dei riconoscimenti ricevuti. La nostra Università, la “d’Annunzio” – continua il Direttore della Clinica, il primo italiano insignito del premio europeo ESASO, (Scuola europea di studi avanzati in oftalmologia) – è l’unica struttura pubblica in Italia che è stata capace di investire dieci milioni di euro, mettendo a disposizione oltre cento persone tutte estremamente qualificate arrivando, ad esempio, ad insegnare la chirurgia robotica via satellite e, da ultimo, a poter allestire con successo il Polo nazionale della riabilitazione retinica, dove le maculopatie si trattano con un raggio laser robotizzato”.

No related content found.

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490