subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2018

Confindustria incontra i parlamentari

Il Presidente di Confindustria Abruzzo, Agostino Ballone, i Presidenti delle Confindustrie Territoriali abruzzesi, Marco Fracassi (L’Aquila), Gennaro Zecca (Chieti Pescara), Cesare Zippilli (Teramo), e Silvano Pagliuca (Vicepresidente Vicario Chieti Pescara), unitamente ad una nutrita delegazione di Imprenditori associati rappresentativi dei vari settori -dall’Industria, ai Servizi, al Turismo, dai Giovani Imprenditori alla Piccola Industria- hanno incontrato, presso la sede di Confindustria Chieti Pescara, le rappresentanze dei Parlamentari abruzzesi di tutte e tre gli schieramenti politici.

Erano presenti, per il Centro Sinistra, il Senatore Luciano D’Alfonso, per il Centro Destra, il Senatore Nazario Pagano e l’Onorevole Antonio Martino, per il Movimento Cinque Stelle gli Onorevoli Gianluca VaccaAndrea Colletti e Daniela Torto.

“Lo scopo dell’incontro afferma il Presidente Ballone– è stato quello di illustrare con determinazione -e discuterne con i Parlamentari- le istanze imprenditoriali, con particolare riguardo a quelle del territorio regionale, emerse nel corso delle ultime Assise nazionali di Confindustria tenutesi a Verona e sintetizzate nel documento “La Visione e la proposta” per la nuova Legislatura nazionale. Confindustria –continua il Presidente Ballone- ha individuato vere e proprie missioni-Paese, che sono più lavoropiù crescitameno debito pubblico. Nel corso del dibattito si è convenuta la necessità di fare sistema tra il mondo dell’Impresa e della rappresentanza politica nazionale abruzzese al fine di individuare quegli strumenti più adatti per un migliore sviluppo economico sociale anche del nostro Territorio”.

Marco Fracassi, Presidente di Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno afferma: “l’incontro è stata un’ottima occasione per porre le basi di una necessaria collaborazione ai fini dell’individuazione delle soluzioni più adatte per supportare i comparti produttivi abruzzesi, con un occhio di riguardo anche alle note problematiche delle zone interne. Inoltre in vista del rinnovo del Consiglio Regionale, ci aspettiamo dalle forze politiche un vero e proprio piano industriale per l’Abruzzo, che diventi la premessa per la spinta ad un nuovo sviluppo della nostra regione”.

Gennaro Zecca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara afferma: “Un momento di confronto che ha evidenziato le proposte del sistema confederale per il rilancio competitivo del Paese, partendo da più occupazione, più crescita e riduzione del debito pubblico.”

Silvano Pagliuca Vice Presidente Vicario di Confindustria Chieti Pescara afferma: “E’ stata un’ottima occasione per parlare delle nostre istanze a valle delle elezioni e quindi scevri da promesse da campagna elettorale. Abbiamo ribadito la necessità di un superamento culturale che ci faccia lasciare la carta e il calamaio a favore di una vera e imprescindibile digital transformation di cui non solo non possiamo fare a meno ma è determinante sia per rendere più competitive le imprese che per una effettiva sburocratizzazione che agevoli il fare”.

Il Presidente di Confindustria Teramo, Cesare Zippilli: “Una utile giornata dove si è avviato un rapporto concreto e proattivo tra il mondo economico ed i rappresentanti in parlamento della nostra regione su temi legati allo sviluppo del comparto industriale. Un pratico confronto anche in vista di una declinazione regionale dei temi necessari al mondo delle imprese”.

I Parlamentari del Centro Destra e del Centro Sinistra hanno sostanzialmente condiviso le proposte contenute nel Documento, considerandole una buona traccia per le iniziative legislative volte allo sviluppo socio economico del Paese e della Regione Abruzzo. Anche i Parlamentari del Movimento Cinque Stelle hanno largamente apprezzato il documento con alcune semplici puntualizzazioni in chiave politica.

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490