subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2018

Robotica e coding nel modulo Pon degli alunni del Don Milani a Lanciano

I tempi cambiano e basta recarsi in una scuola elementare per trovarsi dinanzi un mondo totalmente diverso da quello di qualche anno fa. Non bastoncini tutti in fila su un quaderno a quadrettoni ma la costruzione di robot. Eh si, e’ proprio cosi. Quei pulcini che si chiamano oggi “nativi digitali” ci sorprendono e, strano a dirsi, ci insegnano tanto.  Agnese Senerchia sta curando presso l’Istituto Comprensivo Don Milani di Lanciano, il modulo “Coding e Robotica”  nell’ambito del Pon, il Programma Operativo Nazionale del Miur finanziato con  i Fondi Strutturali Europei.  Nella scuola di Olmo di Riccio troviamo i piccoli alunni impegnati a costruire dei veri e propri robot.  “Si tratta di robot dotati di motori e sensori e vengono costruiti utilizzando diversi software.” Ci spiega Agnese Senerchia. “Il progetto è robotica e coding. Perchè robotica e  pensiero computazionale?  Perchè al giorno d’oggi costruire un artefatto dotato di motore e sensore consente di coniugare scienza, tecnologia, arte, matematica ed allo stesso tempo consente di lavorare in gruppo.”

Entusiasti i bambini della quarta elementare che incontriamo mentre realizzano un pappagallo robot, oppure le ragazze che stanno realizzando un robot che traina un carretto. E non manca la creatività di altri alunni alle prese di un mulino. I ragazzi di quarta della scuola di Marcianese sono invece alle prese di un rimorchio per un camion. Che dire, ci sorprendono e non ci resta che salutarli con un bel “mi piace”.

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490