subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2018

Forza Italia: patto tra candidati e amministratori per le politiche

“Un patto di fiducia e di programma tra gli amministratori eletti del centrodestra e i candidati alle prossime Politiche del 4 marzo per restituire una guida consapevole e costruttiva al Paese. È quello sugellato nel corso dell’incontro che ho promosso con tutti i sindaci, assessori, consiglieri comunali della nostra provincia che hanno aderito in massa all’iniziativa per fare quadrato attorno ai candidati Guerino Testa, Emilia De Matteo e Antonella Di Nino. Solo noi possiamo vincere i grillini che non conoscono l’Abruzzo e che sono completamente assenti dalle problematiche reali, completamente ripiegati su questioni demagogiche e posizioni di assoluto populismo”. Lo ha detto il Capogruppo di Forza Italia alla Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri commentando l’esito del supervertice che ha visto presenti, tra gli altri, oltre al consigliere regionale Mauro Febbo, anche il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, di Montesilvano Francesco Maragno, e di tutti gli altri centri della provincia di Pescara e Chieti, tutti chiamati ‘alle armi’ per le prossime politiche.“La partecipazione è stata straordinaria – ha sottolineato il Capogruppo Sospiri – segno innanzitutto della consapevolezza collettiva di quanto sia importante la tornata elettorale del 4 marzo, quando gli Italiani torneranno finalmente a votare dopo anni di un Governo di sinistra imposto e non eletto dal popolo. Questo vuol dire che oggi tutti gli amministratori in carica si sentono impegnati e carichi di responsabilità, ovvero partecipi di una scelta che comunque ricadrà su tutti noi e quindi tutti dobbiamo sentirci in dovere di parlare con le persone, con gli elettori, a partire dagli indecisi, dai delusi, da coloro tra cui serpeggia latente un pericoloso spirito di antipolitica e che oggi rischiano di non andare a votare per protesta o peggio di votare, sempre e solo per protesta, a favore di chi fa solo demagogia, ma che poi non ha gli strumenti per affrontare i problemi, e le condizioni in cui oggi versa Roma, amministrata dal Movimento 5 Stelle, è l’emblema, il simbolo di tale incapacità amministrativa. “

Ecco tutti i candidati:

Lista proporzionale Senato 

  1. Nazario Pagano
  2. Antonella Di Nino
  3. Carlo Masci
  4. Consuelo Di Martino

Collegio uninominale Senato (Pescara): Antonella Di Nino

 Lista proporzionale Camera 1 (Pescara-Chieti-Vasto):

  1. Gianfranco Rotondi
  2. Tiziana Magnacca
  3. Filippo Arbore
  4. Deborah Raffaella Comardi

Lista proporzionale Camera 2 (L’Aquila-Teramo)

  1. Paola Pelino
  2. Guido Quintino Liris
  3. Rita Ettorre
  4. Antonio Del Corvo

Collegio uninominale 1 (L’Aquila): Antonio Martino

Collegio Uninominale 4 (Chieti): Emilia De Matteo

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490