subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2018

Sciatore aquilano muore dopo l’impatto contro un albero

Una giornata di sole trasformata in tragedia. Un uomo di 58 anni, Angelo Gaudieri, dell’Aquila, è morto mentre sciava a Campo Felice nel Comune di Rocca di Cambio (L’Aquila). Sul fatto stanno indagando i carabinieri. L’uomo è stato soccorso dal medico della stazione sciistica, ma ogni tentativo è stato vano. Secondo quanto si è appreso dal racconto degli amici, il 58enne – che indossava il casco – mentre scendeva su una pista impegnativa, nei pressi di una curva è caduto perdendo uno sci andandosi a infilare nel bosco, nel lato privo di transenne. Fatale l’impatto con l’albero dove probabilmente lo sciatore è finito con la testa. La pista è stata chiusa per i soccorsi e le verifiche. “Non si è trattato di un fuoripista, è stata una fatalità – spiega il direttore della stazione, Gennaro Di Stefano, che è anche sindaco di Rocca di Cambio -, purtroppo una giornata di sole e di divertimento si è trasformata in una tragedia”.

No related content found.

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490