subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2017

Notte bianca dell’Adriatico, bilanci di Croce Rossa e Confommercio

All’indomani della grande manifestazione che ha portato a Pescara migliaia e migliaia di persone, abbiamo ascoltato alcuni operatori associati al fine di stilare un  bilancio sull’evento e sulle ripercussioni dell’iniziativa sulle attività commerciali.  Plebiscitario il giudizio positivo sull’iniziativa, sia dal punto di vista organizzativo che dell’indubbia riuscita dello stesso, con un plauso all’Amministrazione che ha saputo proporre una programma ricco di punti di richiamo, in grado di attirare verso la città un altissimo numero di visitatori. E’ quanto scrive la Confcommercio di Pescara in merito alla Notte delle Riviere che ha portato nella citta’ adriatica migliaia di persone. Bilancio positivo anche per la Croce Rossa. Undici ambulanze dislocate sul territorio, equipaggi appiedati, in bici, con segway e quod, più di 70 volontari impegnati, coordinati da una centrale mobile che ha svolto le funzioni proprie di una centrale operativa e che ha permesso di gestire in contemporanea più interventi, spostando e dislocando le ambulanze ed il personale disponibile a seconda delle esigenze nei punti più critici, hanno permesso di effettuare 21 interventi per Lipotimie, traumi, ferite a seguito di alcune risse e danni provocati da abuso di alcool.  Questi sono i numeri del servizio di assistenza per la “notte bianca dell’adriatico” per la quale, fondamentale, come sottolinea Fabio Nieddu, Presidente del Comitato della Croce Rossa di Pescara “è stata la  preziosa collaborazione tra associazioni che operano nell’emergenza e che, finalmente, sono passate dalla miope contrapposizione di interessi personali alla sapiente condivisione di un valore supremo che supera le “divisioni” e le “divise” e che si chiama: SERVIZIO alla Comunità.

Operativi dalle ore 18:00 e fino a quando è stato necessario, i volontari della Croce Rossa di Pescara, di Spoltore, di Cepagatti, di Penne,  della Misericordia di Pescara, di Alanno e di Manoppello Soccorso, hanno percorso i 10 km della grande festa con i risultati appena elencati.

Non è stata solo una notte di soccorsi ma anche un momento di condivisione e festa, soprattutto, presso lo stand allestito in Corso Umberto dove i nostri Clown dottori hanno provveduto a rallegrare i bimbi mentre i truccatori esercitavano l’arte del face painting. Ai genitori, invece, i nostri istruttori di manovre salvavita pediatriche, spiegavano come intervenire in casi di emergenza ed i giovani di Croce Rossa davano consigli sulla sana alimentazione. 

“ É stato bello, conclude Fabio Nieddu,  condividere con tutti voi questo stupendo Servizio per la cittadinanza di Pescara!” 

 

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490