subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2017

Bici in stazione: progetto di Legambiente a Pescara

A Pescara, è stata presentata, alla presenza degli assessori comunali Stefano Civitarese e Loredana Scotolati, la nuova iniziativa di Legambiente che permette a chi arriva comodamente in treno, di ritirate la bici a noleggio direttamente in stazione e partite alla volta della città. Il servizio, inizialmente attivo in modo sperimentale per i soli soci Legambiente, sarà in tempi rapidi allargato a tutti i viaggiatori che arriveranno a Pescara, ai turisti e residenti, nell’intento di dare un contributo fattivo anche alla “mobilità sostenibile per lavoro“. Nello specifico, l’iniziativa si colloca all’interno del progetto “Green Station”, attivato nel 2015 e sviluppato in collaborazione con Ferrovie dello Stato e si prefigge di contribuire a valorizzare, all’interno della città di Pescara, la Stazione centrale come spazio polifunzionale, atto ad implementare una serie di attività riconducibili ad un sistema unitario di gestione ambientale, sociale e di miglioramento della qualità della vita del luogo. Dentro le diverse attività programmate, un contenuto importante è rivestito appunto dalla mobilità sostenibile e dalla promozione turistica dell’intero territorio, con lo sviluppo di proposte e percorsi di itinerari fruibili, da poter percorrere con treno e bici. “La nuova iniziativa avviata rafforza, quindi, il percorso attorno alla Green Station di Pescara come infrastruttura della mobilità sostenibile e come centro servizi – afferma Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo – Questa specificità nello sposare la mobilità dolce arricchisce lo scenario della città di Pescara e la proietta come hub del cicloturismo sull’intera regione, oltre che spingere l’utilizzo della bicicletta dentro una realtà non ancora adeguata alle possibilità che potrebbe esprimere. La bicicletta deve essere sempre di più una scelta consapevole di trasporto intermodale e sostenibile, un modo per prendersi cura del territorio, inteso come bene comune, per riappropriarsi della città, per rilanciare un nuovo tipo di mobilità e avviare una innovativa rigenerazione urbana che parta dal basso. La bicicletta porta in se una nuova idea di città che investe sul suo territorio, sulla sua cultura, sul suo paesaggio e si mostra più attenta ai cittadini, più moderna, più verde, più vivibile, più sana.” Le bici a disposizione sono a misura famiglia e sono in parte rigenerate, ovvero recuperate e restituite a nuova vita a testimonianza di una concreta realizzazione di un pezzo di economia circolare, promossa e sostenuta dalla Legambiente già con l’iniziativa del Treno verde di questa primavera.

I giorni di apertura del centro servizi e noleggio sono dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00-12.00 alle 16.00-19.00.

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490