subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online e Periodico in Stampa – 2002/2017

Presentato “Gramburger” il nuovo fast food all’italiana

Brighella FinardiUna esperienza imprenditoriale partita Dai Viali di Lanciano ed ora pronta a varcare i confini regionali e non solo. Un progetto ambizioso presentato dall’imprenditore Rocco Finardi che lo ha ideato insieme a Pietro Brighella. Un franchising “Granburger” che si pone l’obiettivo della valorizzazione del Made in Italy con un’ampia scelta di carni di origine italiana e delle imprese artigianali locali. Le specialità già note nella realtà frentana come l’Abruzzese(hamburger di arrosticino, ventricina arrostita, pecorino abruzzese, maionese, pomodoro, insalata), il Uagliò (hamburger di salsiccia affumicata, friarielli napoletani, maionese, ketchup e tabasco affumicato), il Toscanaccio (focaccia con hamburger di Chianina, maionese al pepe nero e lardo di colonnata) potranno ora essere “esportate” in tutta Italia e ad essere personalizzate secondo le peculiarità delle varie regioni.  £’ una di quelle notizie incoraggianti in momenti di crisi, e che dovrebbero essere accolte con un plauso verso chi, con le sue forze ed il suo rischio, sta investendo per creare nuova economia in tutto il comprensorio. Infatti, come ha sottolineato lo stesso Rocco Finardi in conferenza stampa, le imprese che lavoreranno per l’apertura dei nuovi punti vendita sono dell’area frentana. Si tratta di piccoli artigiani del legno, del ferro, di aziende locali che costruiranno, progetteranno. “Qualità come diversità, questo è il principio sacrosanto che mi ha accompagnato durante tutto il mio percorso professionale – sottolinea l’imprenditore Rocco Finardi – e che viene riproposto nel progetto Gramburger. “Sono orgoglioso di questa iniziativa – aggiunge –  e del fatto che l’80% delle aziende che vi lavorano siano del nostro territorio. Gramburger credo che rappresenti al meglio la normale evoluzione del concetto di street food che sposai 16 anni fa con il mio primo chiosco mobile.” Gramburger interniDopo due anni di progettazione, Gramburger verrà reso noto al pubblico sabato prossimo, 30 luglio, alle 20.30 in viale delle Rose in una manifestazione che si aprirà con la presentazione ufficiale del progetto e del concept curata dai due ideatori Pietro Brighella e Rocco Finardi con la partecipazione del logodesigner  Luca Di Francescantonio e dell’arch. Nicola Campitelli che hanno partecipato alla realizzazione del  brand. L’innovazione nel design, l’ampia scelta delle carni di origine italiana, la personalizzazione pressoché illimitata dei panini e l’estrema attenzione alla qualità, sono il punto di forza di questo nuovo franchising che, come spiega Pietro Brighella, ideatore insieme all’imprenditore Finardi, di Gramburger, “dal primo settembre potrà contrattualizzare nuovi affiliati su tutto il territorio nazionale. Valuteremo con attenzione le richieste di adesione con  un’analisi rivolta ai minimi dettagli”. “Gramburger – aggiunge – è il frutto di un’idea ed una passione per la territorialità, il buon cibo di qualità e la grande voglia di veicolare valori, sensazioni e gusto oltre i confini regionali e perché no, nazionali. Gramburger è la trasposizione italiana del classico fast food americano.” Ad allietare la serata la musica dei PuntoRadioKom, cover band di Vasco Rossi.

 

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel/Fax: (+39) 0872.632490