subscribe
Il Giornale d'Abruzzo è il primo libero Quotidiano online, Periodico in Stampa, Web TV – 2002/2019

IL Bisenti calcio ai play off

La squadra di mister Lucci espugna il difficile campo di Villa Bozza MontefinoBisenticalcio2

Il Bisenti calcio non si ferma più. La squadra di mister Lucci espugna il difficile campo di Villa Bozza Montefino e domenica si giocherà la promozione in prima categoria contro il Collecorbino.
Davvero una grande impresa quella compiuta dai ragazzi del presidente Di Pietro, capaci di imporsi, con merito e con sofferenza, per 1 a 0 contro una squadra quadrata, tosta, composta da giocatori di categoria superiore come Cichella, Antonelli ed il portiere Laureti. Dopo un avvio timido, in cui il Villa Bozza Montefino rischiava in due occasioni di passare in vantaggio, gli uomini di Lucci iniziavano a credere nella possibilità di espugnare il campo ospite e sfioravano la rete prima con Di Domenico e poi con Olivieri Simone. A fine primo tempo una punizione di Cichella costringeva l’estremo difensore rossoblu a compiere una bella parata. Gara equilibrata con il Bisenti davvero in palla e molto concentrato, per nulla nervoso nonostante dovesse vincere per forza per ottenere la finale.
Nella ripresa il Bisenti entrava in campo con un piglio più offensivo: ottimi fraseggi, gioco palla a terra e pressing notevole supportati da una eccellente condizione fisica. Intorno al 25° della ripresa il mister Lucci, entrato in campo al posto di Alessandro Tini, costringeva Laureti con un gran diagonale di destro ad effettuare un autentico miracolo. Il gol però era nell’aria e su calcio d’angolo di testa Andrea Scocchia in modo prepotente insaccava alle spalle dell’incolpevole Laureti.
Negli ultimi quindici minuti il Villa Bozza attaccava a testa bassa e il portiere Cascioli diventava assoluto protagonista con straordinari interventi. Laureti negava il raddoppio a Di Domenico. Nel corso dei cinque minuti di recupero Cichella colpiva la traversa su punizione.
Al fischio finale dell’ottimo arbitro Carosi si scatenava la festa dei tifosi del Bisenti, accorsi in massa a Montefino per sostenere la squadra. Si chiudeva una partita sostanzialmente corretta, maschia ma non cattiva, con i giocatori che hanno dimostrato fair-play e sportività. Da sottolineare la straordinaria cornice di pubblico sugli spalti: la partita ha rappresentato una vera e propria festa dello sport per la Vallata del Fino.
La festa dei rossoblu di Lucci proseguiva a Bisenti fino a notte inoltrata.
Domenica in campo neutro Bisenti e Collecorbino, vittorioso per 1 a 0 sul Montesilvano, si giocheranno l’accesso diretto alla prima categoria, con la consapevolezza che i ragazzi di Lucci, partiti in sordina e senza attendibili credenziali, hanno già raggiunto con la finale play-off un obiettivo inaspettato e soddisfacente, che ha restituito entusiasmo e passione sportiva al paese intero.

 

I commenti sono stati disabilitati.

www.IlGiornaledAbruzzo.it - Sito Web principale GiornaledAbruzzo - Archivio 2002/2011(momentaneamente non disponibile)
Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License

giornaledabruzzo.net, giornaledabruzzo.it, ilgiornaledabruzzo.it sono opere pubblicate sotto una Licenza Creative Commons. Siete liberi di riprodurre tutto il materiale non alterandolo, citando la fonte e non traendone vantaggi economici.

La maggior parte delle fotografie pubblicate sono di proprietà della testata giornalistica, altre vengono fornite in allegato ai comunicati stampa, alcune potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico, ove possibile viene citata la fonte. I proprietari contrari alla pubblicazione possono segnalarcelo all'email Webmaster Il G.d'A.

-
Editrice "La Luna di Seb" Associazione
Tel: (+39) 320.8186340 (ore ufficio)